Main content

 

 

 

 

 

Se solo riuscissi ad entrare

 

Tronco ramingo,

immerso a metà

nell'infinito oceano...

in balia delle onde.

Anima fragile,

 

dal volto sciupato dal tempo,

consumato nel buio sordo

di una stanza vuota,

dove riecheggia solo l'eco

di un pianto strozzato.

Oh... se solo

si liberasse quell'urlo

irretito da stupido orgoglio insolente...se solo

quel timido raggio di sole

che intravedo dalla fessura

di quello scuro chiuso...

... se solo riuscissi ad entrare,

mi lascerei trafiggere

per assorbirne l'essenza...

... se solo riuscissi ad entrare.