Main content

 

 

 

 

 

Il canto delle cicale

 

 

Dolce risuona

cadenzando il ritmo

il canto tedioso

delle cicale


Su dorato campo

l'occhio si perde

avvinto

da terso e piatto orizzonte

pennellate scomposte

intrecci caotici


le spighe

improvvisano sinuose

danze ancestrali

mosse da lieve brezza estiva

Ed io mi perdo

trasportata

dal vento e dai profumi densi

di questo incanto.