Main content

 

 

 

 

 

Aspettanno

 

Co' core

stritt' rinta 'na mano,

pa paur e perdere

chesta ppoche 'e carne

c'ancora m'appartiene,

 

aspett

assettat' int all'angolo

chiù scuro e chesta

stanza mia,

e guard chella porta 'nzerrata,

ca non s'arrap' maje.