Contenuto principale

A Rosaria Barbalinardi riconoscimenti in pittura e poesia

10/12/2016

Duplice riconoscimento internazionale per l’artista lucana Rosaria Barbalinardi. Una sua opera pittorica, dal titolo “Ventunesimo Secolo” ha vinto il primo premio di un concorso internazionale, “ Vote4Art” , che serve a promuovere l'arte e gli artisti meno conosciuti. L’opera, realizzata con tecnica mista, 70x100x2cm, rappresenta “un uomo nudo, col capo chino volge le spalle al passato un mare mosso dal desiderio di ribellarsi ma impotente, ricoperto d'effimero che non riesce a vedere il baratro innanzi a lui un baratro che non gli permette nemmeno di sprofondare ma lo tiene sospeso nel purgatorio della sua esistenza”. 





La poesia ispirata ad una foto del fotografo Giovanni Gastel, ha invece ottentuo il terzo posto al concorso online della San Pellegrino "Aggiungi la tua meraviglia"; tale poesia è arrivata terza, i versi proposti si ispirano ad una foto di Giovanni Gastel proposta dagli organizzatori del concorso. Fra i membri della giuria lo scrittore Gianrico Carofiglio. 
Rosaria Barbarinaldi è nata a Ferrandina. 






Architetta, poetessa, pittrice, essa stessa definisce la sua pittura “concettuale e introspettiva, tra il simbolismo e il surrealismo”. Artista materica, nel suo cromatismo si coglie un contralto di tratti accesi e soffusi insieme, sincretici, riuniti in una sinfonia che pur consapevole di una dimensione spaziale reale e presente, è infine trasfigurata nel mondo “sospeso”, senza tempo, dell’idealità. . Espone con continuità in Italia e all’estero dal 2008. Nel 2013 riceve l’investitura Ufficiale di “Maestro d’ Arte” e il premio internazionale di arte “Apollo”, con la seguente motivazione: “per aver seminato, con le Sue scelte, applicate alle strategie interpretative contemporanee, la Gemma di una esclusiva quanto personale indagine, tesa alla individuazione di nuovi modelli di pensiero”.